Terapia rigenerativa dei bulbi con fattore di crescita
Seguimi su Facebook! Seguimi su Instagram!

Terapia rigenerativa dei bulbi con fattore di crescita: iniezioni di plasma arricchito (PRP)

I trattamenti devono essere ripetuti ogni due-tre mesi per il primo anno con protocolli personalizzati per ogni singolo paziente.

Le sedute hanno un costo che varia tra i 400 ed i 1200 euro.

Il P.R.P., plasma arrichito in piastrine,  è una sostanza gelatinosa (anche detta GEL PIASTRINICO) che viene estratta dal sangue dei pazienti con una tecnica semplice, ovvero un prelievo ematico di circa 20 cc.

Le PIASTRINE, prodotto dell’attività del midollo osseo, sono principalmente deputate ai processi di EMOSTASI, e quindi di rparazione del nostro organismo.

Responsabili di tali processi riparativi sono i cosiddetti  FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI. Un semplice coagulo che viene prodotto dopo una ferita contiene il 4% di PIASTRINE e, di conseguenza, un certo numero di FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI.

Il P.R.P. contiene il 95% di PIASTRINE e, in conseguenza di ciò, un numero elevatissimo di FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI.

Per questo il P.R.P. riesce a stimolare una rigenerazione cellulare molto più rapida del normale e viene utilizzato in tricologia per la stimolazione e la rigenerazione dei bulbi piliferi.

Il NANOFAT rappresenta una finissima emulsione di derivati del tessuto adiposo.

Il tessuto adiposo è attualmente considerato come un "tessuto connettivo altamente specializzato" con la specifica funzione di fornire al corpo l'energia necessaria a tutte le normali funzioni. Studi recenti hanno ed  dimostrato come esso sia ricco di cellule mesenchimali staminali, con forti proprietà rigenerative.

La lavorazione del grasso in NANOFAT produce un siero povero di cellule adipose volumizzanti ma ricchissimo di cellule staminali ed altri fattori di crescita altamente rigenerativi dei bulbi piliferi.

Per info e appuntamenti
info@marikalangella.it

334 3474736
Marika Langella - miodottore.it