Rimozione delle cicatrici da acne, chirurgia, trauma o ustione
Seguimi su Facebook!
Cicatrici da acne, ustione, trauma o chirurgia

Cicatrici da acne, ustione, trauma o chirurgia

Anestesia:Crema anestetica da applicare 40 minuti prima del trattamento
Durata:Da 40 min a 1 ora a seconda dell'estensione delle aree trattate
Ospedalizzazione:Ambulatoriale
Riposo:-
Controlli:Dopo 3 settimane
Effetti:2-3 settimane
Prezzo:

Da € 450 ad area corporea trattata (€ 150 a zona )

Cosa è compreso nel prezzo
  • Trattamento
  • Controlli

Le cicatrici rappresentano degli inestetismi della cute conseguenti alla riparazione da parte del nostro organismo di processi infiammatori destruenti (cicatrici da acne), ferite lineari e non (cicatrici chirurgiche e traumi), ustioni (cicatrici da ustione).  Nella normalità le cicatrici appaiono regolari di colorito chiaro, lisce e glabre, tuttavia a causa di una cattiva cicatrizzazione posso apparire pigmentate, ipertrofiche e cheloidee, retratte e irregolari.

Mentre nelle forme con segni di infiammazione e nelle cicatrici cheloidee la terapia da preferire è quella farmacologica, con infiltrazione di corticosteroidi, le altre tipologie cicatriziali possono essere trattate con successo attraverso il LASER RESURFACING.

Anche utilizzato nel ringiovanimento cutaneo, poichè a tutti gli effetti produce un vero e proprio "cambio pelle", il Laser Resurfacing  è un trattamento che prevede l'utilizzo delle tecnologie più avanzate attualmente disponibili quali il Laser CO2 Frazionato e ed il Laser Fraxel che attraverso particolari fasci di luce invisibile focalizzati e frazionati sulla cute,  permettono di migliorare e nel tempo eliminare gli inestetismi causati dalle cicatrici. La luce laser determina delle microvaporizzazioni della cute dalla superficie e fino in profondità, con conseguente attività sia di di ablazione selettiva superficiale  sia di stimolazione rigenerativa degli strati cutanei più profondi.

Il trattamento è ambulatoriale e ha una durata di circa 1 ora, preceduto dall' applicazione di anestetici topici. Si consigliano in genere 2 sedute l'anno, a seconda del grado di inestetismo cutaneo. Al termine della procedura non è possibile riprendere immediatamente le normali attività, se l'area trattata è il viso; infatti è consigliato di applicare per alcuni giorni successivi al trattamento abbondante crema protettiva e successivamente emolliente ed idratante.  I risultati si potranno apprezzare dopo qualche settimana, raggiungono il massimo con la rigenerazione degli strati profondi che avviene in genere nei successivi due mesi. E' possibile ripetere un nuovo ciclo di trattamento solo dopo tre mesi dal primo trattamento.

Per info e appuntamenti
info@marikalangella.it

334 3474736
Marika Langella - miodottore.it