Nevi e melanoma
Seguimi su Facebook!

Nei e melanoma

Anestesia:Locale
Durata:15 minuti
Ospedalizzazione:Ambulatoriale
Riposo:Immediato
Controlli:1 - 2 settimana
Effetti:Immediati
Prezzo:

€ 200 + ev. esame istologico

Cosa è compreso nel prezzo
  • Procedura
  • Controlli

Il termine "neo" in generale indica una "neo-formazione" della cute che può avere origine dalle differenti tipologie di cellule che la costituiscono.

I nei melanocitari (o "melanocitici") derivano dalla proliferazione dei melanociti, possono essere congeniti (presenti fin dalla nascita) o acquisiti. Quest'ultimi compaiono nell'infanzia, aumentano in numero ed in dimensioni nell'adolescenza, per poi stabilizzarsi verso i 30 anni.  I nei melanocitari regolari sono in genere di colore roseo o bruno chiaro nei soggetti chiari, scuro o nero nei soggetti con capelli e occhi scuri, di forma tonda o ovale con bordi regolari, dai 4-6 mm di diametro.

Piu' del 90% dei nevi melanocitari si sviluppa nei primi tre decenni di vita; oltre questa età una lesione pigmentata, soprattutto se di colorito non uniforme, irregolare ed asimmetrica va analizzata e su parere medico asportata perchè a rischio di essere un MELANOMA.

L'Epiluminescenza o Dermatoscopia, effettuata durante la visita medica, permette di valutare con ingrandimento la struttura del nevo, i suoi colori e l’architettura globale e di effettuare una mappatura dei nei corporei presenti

La terapia in caso di nevo sospetto è l'asportazione chirurgica con margini di sicurezza.

I campioni delle lesioni sospette vengono inviati al laboratorio per effettuare l'esame istologico, per ottenere una diagnosi definitiva del nevo asportato.

Per info e appuntamenti
info@marikalangella.it

334 3474736
Marika Langella - miodottore.it